jump to navigation

Via Crucis – 13 – LA SEPOLTURA 16 marzo, 2012

Posted by pierinoilmissionario in Via Crucis.
trackback

“Venuta la sera giunse un uomo ricco di Arimatea. Andò da Pilato e gli chiese il corpo di Gesù, lo avvolse in un candido lenzuolo e lo depose nella sua tomba nuova.”

Monica, una ragazza alla sua prima esperienza con la povertà, sulle orme di Madre Teresa, scrive così: “Dopo la laurea, entrai tra le suo-re della Madonna del Rosario, e chiesi di trascorrere qualche mese nella loro missione in India. Lavoravo in un piccolo dispensario a di-stribuire farmaci. Non sono né medico, né infermiera, ma avevo l’occasione di entrare in quelle baracche poverissime, tra il fango, dove abitano molte persone sepolte vive, in condizioni igieniche di-sumane. Ricordo quel giorno in cui andammo a Coptaiam, un paese poverissimo, dove vivono i fuori casta: persone che non hanno diritti, e che passano le loro giornate a faticare nelle piantagioni. Lì la leb-bra è diffusissima, ma nessuno si cura di loro perché la vita di un fuori casta non vale niente…”.

Preghiamo con M. Teresa. Signore Gesù, apri il nostro cuore per-ché impariamo ad amarci come Tu ci ami.

stazione-13

“tratto da “via crucis parrocchia S.Zenone-Vermezzo” – Gesù è deposto dalla croce

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: