jump to navigation

NUOVE SANZIONI CONTRO DAMASCO, PROSEGUE MISSIONE OSSERVATORI ONU 30 aprile, 2012

Posted by pierinoilmissionario in Agenzie.
trackback

Stop all’importazione di beni di lusso e materiali passibili di utilizzo ai fini della repressione contro l’opposizione: sono alcune delle sanzioni approvate oggi dai ministri degli Esteri dei paesi europei nel corso della riunione dei capi delle diplomazie europee in corso in Lussemburgo. Tali misure, che prendono di mira “lo stile di vita” della coppia presidenziale, come hanno sottolineato fonti diplomatiche dei 27, si vanno ad aggiungere all’embargo petrolifero e di armi, alle misure contro la banca centrale siriana e all’esportazione di metalli preziosi e i voli merci in provenienza dal paese.

Le nuove sanzioni europee giungono mentre il delicato processo di pace mediato da Kofi Annan è tuttora in corso e a tre giorni di distanza dalla decisione, approvata dal Consiglio di Sicurezza dell’Onu, di inviare una missione di 300 osservatori incaricati di monitorare il cessate il fuoco accettato da regime e opposizione.

Finora sono arrivati in Siria solo otto membri della nuova missione preparatoria, provenienti da Marocco, Russia, Brasile, Belgio, Svizzera e Norvegia, mentre restano da definire composizione e nazionalità del gruppo dei trecento. Gli osservatori di ‘Unsmis’ – la cui missione avrà durata iniziale di 90 giorni – saranno organizzati con sedi centrali e regionali, e distribuiti in almeno dieci località, tra le quali fronti caldi come Homs, Damasco e Daraa, oltre alle fasce di confine.
da misna.org

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: